sabato 16 settembre 2017

Conosci la differenza tra scrub, gommage e peeling?

Buon pomeriggio a tutte, 
dopo qualche anno e la grande nostalgia che ho avuto nel comunicare con voi, ho trovato il tempo tra millecinquecento impegni di scrivere due righe; visto che siamo nel periodo di post abbronzatura ho scelto di trattare come argomento L'ESFOLIAZIONE, che per chi mi ha conosciuta sa quanto ci tenga; ma che cosa è e perché non riteniamo così fondamentale dedicare 2 minuti nella nostra beauty routine?
L'esfoliazione è un normale processo che subisce la nostra pelle per il suo rinnovamento con lo scopo di eliminare le cellule dello strato corneo in via di desquamazione ( cellule morte) in genere si manifesta ogni 28 giorni ma con l'età questo tourn over si rallenta.
In Cosmetologia esistono 3 forme cosmetiche di esfoliazione: SCRUB- GOMMAGE e PEELING ( riservato per lo più alla classe medica).

Capiamo insieme la differenza: 

SCRUB
agisce da un punto di vista fisico-meccanico, tramite sostanze naturali microgranulari che vengono veicolate sulla pelle con il fine di creare un'esfoliazione un po' più STRONG, infatti serve per lo più per levigare le zone un più rivide come ad esempio ginocchia, gomiti ecc.

GOMMAGE
a differenza del scrub, esfolia con maggiore delicatezza in quanto è più ricco in sostanze emollienti ed idratanti ma con lo stesso tipo di meccanismo di tipo meccanico.
Entrambe le tipolgie si massaggiano delicatamente sulla pelle inumidita e questo consente l'allontanamento degli strati più superficiali dell'epidermide.

PEELING
il peeling invece un'esfoliazione di tipo chimico che avviene tramite delle sostanze chiamate acidi della frutta che agiscono interagendo proprio chimicamente per accelerare il nosmrale processo di ricambio cellulare; essi sono gli alfa ed i beta-idrossiacidi tra cui i più utilizzati sono l'ACIDO GLICOLICO ( estratto dalla canna da zucchero) e l'ACIDO SALICILICO ( estratto dal salice piangente).
Possono essere suddivisi in: superficiali, medi e profondi ( gli ultimi 2 di esclusiva pertinenza medica) a seconda della consenteazione utilizzata. 
In cosmetica le concentrazioni sono molto basse (blandi)per garantire la maneggevolezza dei prodotti per uso domiciliare.

Il risultato dell'esfoliazione è sicuramente una pelle più luminosa, compatta ed uniforme, per cui io consiglio sempre di effettuarla 1 o 2 volte a settimana sia sul viso che sul corpo anche per garantire una maggiore efficacia dei trattamenti successivi.

Un caro saluto a tutte 💋
Dott.ssa Alessia Nuzzo Mauro 


giovedì 4 settembre 2014

Welcomeback aablogginbeauty ❤

Buonasera e bentrovati, scusate la lunga assenza ma dopo il lungo periodo lavorativo ho preferito concedermi dei giorni di pace e relax. Oggi sono qui per comunicare a tutti i follower del blog aablogginbeauty.blogspot.com e della relativa pagina Facebook https://www.facebook.com/#!/BlogginBeauty che ho cercato sempre di aggiornare che questo nuovo anno sarà più ricco del precedente, ci sono molte novità di cui un focus specifico sulla COSMETOLOGIA spicciola per aiutare a tutti a capire la funzione specifica di sostanze cosmetiche, si potrà inoltre ricevere delle consulenze cosmetologiche gratuite anche mediante selfie che mi potete inviare per posta a officialblogginbeauy@gmail.com oppure al profilo instagram ALEXY86_doctor_cosmetics con hashtag #consulezacosmetologica oppure come messaggino alla pagina Facebook. 
Ho avuto la possibilità di poter collaborare con diversi brand che vi illustrerò presto sul blog.
Beh che dire, non aggiungo altro... Buon nuovo anno e buona lettura da @Alessia Nuzzo Mauro la vostra Dr.ssa cosmetologa di A&A bloggin beauty ❤

lunedì 16 giugno 2014

Cosmetici vs cosmeceutici

Tra i diversi impegni lavorativi, ho accontanato un pò il mio blog, dandovi solo pillole di sapere sulla mia pagina facebook; oggi ritorno per restare e cercare di darvi del mio meglio.
Iniziamo un nuovo cammino, più assiduo, spendendo poche parole per fare un pò di chiarezza della differenza tra un Cosmetico ed un Cosmeceutico.


Cosmeticeutico e Nutraceutico sono termini di recente entrati nell'uso comune;il termine  cosmeceutico  è stato introdotto da Kligman nel 1980 ed è l'insieme di due parole cosmetico e farmaceutico, ma in realtà egli chiamò cosmeceutico un vero e proprio farmaco che utilizzava come anti-age: l'acido retinoico. Nonostante siano abbastanza diffusi, in cosmetologia si tratta di prodotti bordeline in quanto non esistono in termini di legislazione.
La legge 713/86  Art. 1 comma 1 definisce Cosmetici sostanze e preparazioni, diverse dai medicinali, destinate ad essere applicate sulle superfici esterne del copro umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni) oppure sui denti e sulle mucose della bocca, allo scopo esclusivo o prevalente di pulirili, profumarli, modificarne l'aspetto, correggere gli odori corporei, proteggerli o mantenerli in buoono stato.
Art. 1 comma 2: " I prodotti cosmetici non hanno proprietà terapeutiche  e non possono vantare atticità terapeutiche".
Non esistendo una definizione di  cosmeceutici precisa e riconosciuta in termini legislativi, nel tempo ne sono state coniate divere; sarebbero sostanze, che utilizzate localmente sulla cute come un cosmetico tradizionale, avrebbero un'azione farmaco-simile ma in base a quanto dice la legge tale prodotto non dovrebbe esistere in quanto se è un cosmetico non può avere azione di un farmaco vantando proprietà terapeutiche. Tra le altre definizioni che si è cercato di dare a questi prodotti borderline sono:
cosmeceutico: una tipologia di prodotto cosmetico, che, per la sua composizione non è classificabile come farmaco pur essendo a base do principi attivi in grado di penetrare la parte superficiale dell'epidermide
cosmeceutico: un prodotto che rappresenta la massima evoluzione di un cosmetico, che si può utilizzare nel pieno rispetto della pelle, senza arrecare alcun tipo di problema
cosmeceutico: prodotto che descrive creme superattive che agiscono in profondità.
A volte dei prodotti cosmetici vengono promossi come cosmeceutici semplicemnte perche nella loro formulazione contengono sostanze che sono anche presenti in prodotti farmaceutici come l'escina, la caffeina, la vitamina A ecc.

Paradossi Cosmeceutici
Minoxidil: approvato come cosmetico negli Usa, ma in realta è un farmaco a tutti gli effetti
Retinolo: approvato come cosmetico negli Usa ed in Europa con limitazioni d'uso, i prodotti di ossidazione quali acido retinoico e retinale sono vietati nei cosmetici
Teofillina: antiasmatico con basso indice terapeutco, ampiamente utilizzato nei prodotti anticellulite.

Attendiamo una normativa specifica per i cosmeceutici per essere tutti più sicuri dal produttore al consumatore.

Dott.ssa Alessia Nuzzo Mauro
Farmacista- Cosmetologa

martedì 25 marzo 2014

Follow me

Buon pomeriggio a tutti, presto tantissimi nuovi post con argomenti e collaborazioni molto interessanti... Nel frattempo vi invito a seguirmi  qui
Grazie saluti

mercoledì 12 marzo 2014

TRATTAMENTO ESTETICO CON OSSIGENO DERMO-INFUSIONE


TRATTAMENTO CON OSSIGENO DERMO-INFUSIONE

E’ un innovativo sistema di biostimolazione “non iniettiva” per viso, collo, décolleté e mani. L’ossigeno dermoinfusione non è un trattamento invasivo, nessuna iniezione, totalmente indolore: sfrutta l’ossigeno iperbarico per veicolare in profondità principi attivi molto potenti inglobati in nanomolecole.Risultati immediati: i benefici sono ben visibili già dal primo trattamento. L’ossigeno iperbarico permette di trattare gli inestetismi più frequenti della pelle stimolando l’ossigenazione dei tessuti e la microcircolazione, per donare maggiore luminosità alla pelle, con risultati naturali e duraturi, visibili già dalla prima seduta. Le applicazioni sono svariate, a seconda del problema, il nostro personale qualificato elabora un trattamento su misura per il cliente.

I trattamenti viso con ossigeno dermoinfusione sono:
Anti-aging e Invecchiamento cutaneo e foto.invecchiamento-
Rughe-
Macchie-
Couperose-
Eczemi
Dermatiti
Acne (sia acne giovanile che dell’adulto)-
Pelle impura
Pelle sensibile-
Psoriasi
Lifting
Ma anche sul cuoio capelluto per stimolare la crescita del capello e favorirne il ciclo vitale, per seborrea, forfora ecc

BENEFICI VISIBILI
Riduzione linee sottili e rughe , Idratazione profonda, Riempimento, Rassodamento, Riduzione degli eritemi.


BENEFICI A LIVELLO CUTANEO
Stimola la produzione di collagene ed elastina
Fa partire il processo osmotico di idratazione
Veicola antiossidanti
Aiuta nelle discromie
Elimina i radicali liberi per ridurre il degrado cellulare e l’aggressione cutanea
Lubrifica le fibre di collagene ed elastina
Migliora la pelle naturalmente
Migliora l’elasticità cutanea

PUO’ ESSERE UTILIZZATO DOPO
Laser
MicroDermoabrasione
Peeling Chimici
Filler e/o Rivitalizzazioni

Dr.ssa #Alessia Nuzzo Mauro #A&A bloggin beauty
Farmacista- Cosmetologa

lunedì 24 febbraio 2014

Sguardo ideale: IDÈALIA EYES VICHY

Buon pomeriggio a tutti, oggi vi do un'anticipazione su un prodotto meraviglioso per noi giovani donne, un contorno occhi per uno sguardo ideale: IDÈALIA EYES di Vichy

Novità assoluta presto presente nelle migliori farmacie. Un prodotto innovativo 3 gesti in 1 che unisce trattamento e make-up occhi, copre le occhiaie, illumina lo sguardo e leviga le microrughe. Lo speciale applicatore permette la buona stesura del prodotto, il pigmento aranciato fa da correttore delle occhiaie. ha azione superficiale grazie alle perle cromatiche che riflettono la luce in maniera omogenea ed un'azione più profonda grazie al DRM-Bright, un'associazione brevettata di Eperuline, Procisteina  e Vitamina C glicosilata, la Procisteina è depigmentante ed antiossidante, Eperulina e Vitamina B3 hanno proprietà anti-infiammatorie riducendo l'edema e la vasodilatazione, Vitamina C glicosilata antiossidante con azione sui fibroblasti, la caffeina agisce sulla circolazione e quindi sul drenaggio. Come sensazione al tatto è molto fresco grazie alla presenza dell'estratto di liquirizia, dona luminosità immediata.
Consiglio d'uso: applicare sul contorno occhi con l'apposito applicatore che ne consente la stesura ottimane dall'interno all'esterno dell'occhio, ripassandolo anche in assenza di prodotto, potete utilizzarlo  anche sopra l'arcata superiore per illuminare ancora di più lo sguardo con giochi di luce; per chi vuole, dopo può anche utilizzare il make-up.
Mi piace molto, lo consiglio a tutte come trattamento contorno occhi giorno!!!!
Presto in tutti i vostri beauty❤❤❤
Dr.ssa Alessia Nuzzo Mauro 
A&A bloggin beauty

domenica 23 febbraio 2014

SKIN CARE A BASE DI OLIO D'OLIVA: COSMESI CONVERSO

Buonasera a tutti, chi ci segue sa della nostra collaborazione con la sezione dermocosmetica del Frantoio Converso di Rossano Calabro.
Continuando il nostro cammino in questo fantastico mondo del naturale che vede come fulcro l'olio d'oliva e le sue molteplici caratteristiche, dopo aver parlato dei prodotti della detersione di Cosmesi Converso, oggi entriamo nel vivo dello skin care con i veri e propri trattamenti per la cura del viso: crema idratante, crema antirughe e crema nutriente.

Crema idratante:

Si tratta si una crema-gel con effetto evanescente e come tale adatta ad ogni tipo di pelle anche per la pelle grassa a tendenza acneica per mantenere il giusto grado di idratazione; ottima base trucco proprio perchè è un'emulsione leggera. la formulazione contiene tutte sostanze che ripristinano il film idrolipidico (urea, acido glutamminco, germe di grano ecc.) che perdiamo a contatto conl'ambiente ed asportiamo in parte con la detersione, le proteine della seta che svolgono un'azione filmogena ed idratante, l'olio extravergine d'oliva che rappresenta la parte grassa-lipidica dell'emulsione che di per sè ha attività idratante, emolliente ed antiossidante.
Applicarla con movimenti circolari coinvolgendo anche il collo ed escludendo il contorno occhi, dal rapido assorbimento si prosegue dopo due minuti con la base trucco se la si utilizza come crema giorno, ma può essere anche una buona crema notte per le pelli miste.

Crema antirughe:

Tutte le donne dopo i 25 anni vanno alla ricerca della crema adatta alla prevenzione ed il trattamento delle rughe, ma la maggior parte di noi inizia ad acquistarle solo quando i solchi diventano realmente evidenti e vorremmo cancellarle. In realtà il primo trattamento per fermare il tempo consiste nella prevenzione con l'utilizzo di antiossidanti sia dall'interno quindi assumento cibi ricchi di tali sostanze che in prodotti topici, tra gli antiossidanti più rinomati, ma anche più potente le vitamine ricoprono un ruolo centrale per cui già l'olio di oliva ha proprietà antossidanti per la presenza della vitamine E nella sua composizione.
Questa fantastica crema antirughe di Cosmesi Converso è un'emulsione che si assorbe facilmente, in base al tipo di pelle può essere applicata mattina e sera con movimenti verso l'alto avendi premura di avere la pelle tesa; per le cuti più senescenti consiglio di applicarla solo di mattina e la sera dare un giusto grado di nutrimento alla pelle che appare più asfittica.
La particolarità di questa crema sta nell'utilizzo di fitosomi che consentono il lento rilascio degli attivi ed in questo caso dell'Estratto di Ginseng con azione rigenerante sul tournover cellulare che inizia a rallentarsi versi i 30 anni; ci sono poi anche liposomi di acqua che garantiscono l'idratazione profonda ed il mantenimento dell'elasticità cutanea. Come detto prima l'azione antiossidante per contrastare i radicali liberi è fondamentale e qui c'è una forte attività garantita da due vitamine la E presente come tocoferil acetato e la vitamina A come retinil palmitato che agiscono in sinergia. La moribidezza di questa crema molto piacevole al tatto è garantita dal Burro di Karitè.

Crema Nutriente:

Una pelle disidratata e alipidica appare spesso sottile, arrossata e con la classica sensazione di pelle che tira necessita di creme nutrienti molto consistenti per ripristinare il giusto equilibrio, spesso sia di giorno che di notte, o semplicemente possono essere creme da notte per pelli più senescenti che hanno soprattutto subito un fotoinvecchiamento oltre all'invecchiamento cronologico.
Questa crema oltre ad essere composta dal Burro di Karitè ed olio d'oliva è ricca di Pantenolo e di calcio Pantotenato che sono attivi idratanti, Niacinamide uno stimolante cutaneo ed Olio di Avocado che stimola il metabolismo dei tessuti cutanei rendendo la pelle più vitale.

Spero di avervi stimolato alla prova di questi prodotti che a me son piaciuti molto nella loro semplicità.
Per saperne di più potete consultare il sito internet di Cosmesi Converso e seguire l'azienda su Facebook:
www.frantoioconverso.com

https://www.facebook.com/#!/cosmesi.converso?fref=ts

Attendo i vostri commenti
Dr.ssa Alessia Nuzzo Mauro di AA bloggin beauty